• No products in the cart.

E’ l’esaltazione del pesce fresco e della pizza, un’istituzione ormai dal 1984 per farsi travolgere dai sapori della terra di origine dei due proprietari, il Sud Italia. Una cucina semplice e gustosa, che punta a far conoscere le tradizioni culinarie che hanno accompagnato fin da bambini i due titolari: lo chef Giorgio Sarinelli e il mago della pizza Gianfranco Cataldo.

Menu

ristoranti bergamo tiziano caravaggio peterzano

Flut di benvenuto

Capasanta di Santiago al vino bianco con salsa bernese

Quenelle di baccalà del Baltico su purea di piselli verdi

Ossobuco di pescatrice, porcini e pistilli di zafferano di Adrara San Martino

Uova alla neve francese caramellate alle nocciole

Caffè

Acqua

Un bicchiere di vino Arneis bianco DOCG – Azienda Agricola Fassino

€ 35,00 per persona

Condizioni della promozione

I posti sono limitati. Il menu sarà proposto su prenotazione e sarà disponibile tutti i giorni.

E’ l’esaltazione del pesce fresco e della pizza, un’istituzione ormai dal 1984 per farsi travolgere dai sapori della terra di origine dei due proprietari, il Sud Italia. Una cucina semplice e gustosa, che punta a far conoscere le tradizioni culinarie che hanno accompagnato fin da bambini i due titolari: lo chef Giorgio Sarinelli e il mago della pizza Gianfranco Cataldo.
Al Ristorante Pizzeria Parco dei Colli di Ponteranica vengono esaltati i profumi e i sapori di una cucina che affonda le proprie radici nella tradizione gastronomica del nostro Paese: ricette principalmente a base di pesce e crostacei rivisitate in modo originale dallo chef, originario della provincia di Lecce, che nei suoi piatti fa emergere la passione e la tradizione pugliese per i sapori del mare e gli ingredienti freschi. «La tradizione culinaria pugliese è sempre presente nelle mie proposte – racconta Sarinelli -, ma sempre con l’obiettivo di ottenere il giusto mix tra tradizione e contemporaneità. Proponiamo piatti classici, ma rivisitati in chiave moderna, cercando di mantenere il giusto equilibrio tra gli ingredienti, che devono essere di alta qualità».
Ecco allora che tra i piatti più richiesti troviamo il raviolo aperto con le capesante, che stanno riscuotendo successo anche nella versione “di terra” con funghi porcini e licheni di montagna. Poi la seppia con la polenta, per dare anche un tocco bergamasco al menù, così come la Paella di mare o i Paccheri di Gragnano con ricci, asparagi di mare e pesto dolce al basilico. Un altro piatto curioso sono gli Spaghettoni al nero di seppia con filetto di salmone, uova di salmone, succo di lime, prezzemolo e coriandolo.
Ci sono anche diverse proposte di pesce crudo, poi gli immancabili Fritto misto e Grigliata di pesce, fino alla tradizione pugliese con la Tiella alla Gallipolina, ovvero un piatto che scalda anche il cuore a base di riso Carnaroli, fumetto di pesce, cozze, patate e prezzemolo. Tra gli antipasti, da non perdere i Gamberi rossi crudi, anche nella versione cotta al vapore, con stracciatella, frutto della passione e pane carasau, oppure la Focaccia gourmet con stracciatella, tonno rosso crudo, o anche cotto, semi di lino e olio Evo.
Non mancano comunque le proposte di carne: dai Maltagliati fatti in casa con radicchio rosso, loanghina, pinoli e primo sale fino al Carpaccio di pollo affumicato della casa su misticanza, esaltato da frutta secca e frutta di stagione, al profumo di olio agli agrumi. Vasta scelta anche di proposte vegane o senza glutine, tra le quali diverse insalate.
Questa cucina della tradizione viene esaltata dalla pasta fatta in casa, così come nella pasticceria e nel pane di produzione artigianale. Una parte importante dell’offerta al Parco dei Colli riguarda la pizzeria, gestita da Gianfranco Cataldo: per l’impasto collaudato da decenni di esperienza utilizza solo lievito madre, in modo da mantenere il gusto della pizza tradizionale del passato, rigorosamente cotta nel forno a legna. Il risultato è una pizza spessa con elevata morbidezza e umidità, leggera e digeribile grazie agli ingredienti di prima qualità. Per gli amanti della pizza sottile e croccante, c’è la versione “stirata”, un po’ più grande.
Le sale sono due, quella principale intima ed accogliente, e la saletta riservata per eventi, mentre in estate si può anche mangiare in terrazza.

Via Fustina, 13 - 24010 - Ponteranica - BG

Orari

lunedi

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

martedi

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

mercoledi

Chiuso

giovedi

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

venerdi

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

sabato

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

domenica

11:00 - 14:00 / 18:00 - 23:30

Social Profiles:
Sponsored Ad

Realizzazione siti web e posizionamento motori di ricerca, SEO Bergamo

Register

You don't have permission to register