• No products in the cart.

La cultura è storia, è radicamento al territorio, è vivere una comunità, conoscerla e valorizzarla attraverso il cibo e il buon vino. E’ a Cirano, piccola frazione di Gandino, che Fabio Ravasio insieme alla moglie Mariangela Bertasa hanno aperto nel 2015 Al Portichetto, ristorante caratterizzato dai sapori tipici e da una «cucina che parte dal cuore e dalle tradizioni».

Menu

ristoranti bergamo tiziano caravaggio peterzano

Carne salata di puledro con cipolla di Tropea e granella di pistacchi

Casoncelli fatti a mano con la ricetta originale della nonna

Capù, antica ricetta locale con polenta di mais spinato di Gandino

Dolce della casa a scelta

Caffè
Una bottiglia di Valcalepio Val San Martino 2017 ogni due persone

Acqua

€ 35,00 per persona

Condizioni della promozione

I posti sono limitati. Il menu sarà proposto su prenotazione e sarà disponibile tutti i giorni.

La cultura è storia, è radicamento al territorio, è vivere una comunità, conoscerla e valorizzarla attraverso il cibo e il buon vino. E’ a Cirano, piccola frazione di Gandino, che Fabio Ravasio insieme alla moglie Mariangela Bertasa hanno aperto nel 2015 Al Portichetto, ristorante caratterizzato dai sapori tipici e da una «cucina che parte dal cuore e dalle tradizioni».
In cucina c’è Fabio che prepara, tra le tante pietanze a base di pesce e carne fresca, i capù con la polenta, «che sono la nostra cultura, perché sono le origini» spiega. Fabio è figlio d’arte, del noto e storico cuoco Alessandro Ravasio, tra i primi sommelier bergamaschi e punto di riferimento del territorio. «Sono cresciuto tra i tavoli del “Giardino” di Gazzaniga, ascoltando la musica che mio padre suonava al piano e alla fisarmonica tra una portata e l’altra; ho sempre amato stare vicino a lui quando raccontava delle sue passioni : il vino e la buona cucina» ricorda lo chef.
Insieme hanno lavorato per anni, prima a Gazzaniga e poi in Val Vertova: «Poi Fabio ed io ci siamo incontrati – spiega Mariangela -: io lavoravo da Mimmo in Città Alta e l’avventura è partita con il progetto di aprire un nuovo capitolo della ristorazione di famiglia, sempre nella tradizione dei piatti tipici».
In questa scelta c’è tutta l’emozione del nuovo progetto: «Sono da sempre un’appassionata di viaggi, ho visitato molti Paesi del mondo e ho visto molti bellissimi luoghi, ma quando ho deciso di aprire una mia attività non avrei potuto scegliere posto migliore del mio piccolo paesino di montagna. Qui abbiamo gli affetti dei familiari e gli amici che ci hanno aiutato nella nostra impresa» continua Mariangela.
Alla base una filosofia importante: fare cibo che permetta di valorizzare la terra bergamasca e offrire un servizio al territorio. «Per la nostra comunità: il ristorante è infatti un luogo di ritrovo, è lo spazio in cui celebrare ricorrenze, festeggiare momenti importanti, emozioni». Tessere reti, legami: questo il senso di una cultura che passa attraverso un piatto di stufato, gli immancabili casoncelli, il foiolo, i salami e i formaggi del territorio. Il tutto innaffiato dai vini appositamente selezionati e condito dall’esperienza di due generazioni che il cibo lo hanno sempre valorizzato, amato. Creando promozione del luogo: «Penso anche ai turisti che frequentano il nostro locale: qui possono respirare l’atmosfera di amicizia vera e di collaborazione tipica dei piccoli paesi». Nella semplicità familiare: «Io in sala, Fabio in cucina – continua Mariangela –. Casa e bottega, considerando che abitiamo sopra il ristorante. Il nome “Al Portichetto” deriva da una porta di origini medioevali che si trova vicino al locale, a cui il paese è storicamente affezionato».
Sempre per una questione di legami, di rimandi: «Ai sapori della terra, alle relazioni con le persone, che vivono e condividono il nostro luogo, diventando loro stessi i protagonisti più speciali».

Orari

lunedi

11:00 - 00:00

martedi

11:00 - 00:00

mercoledi

11:00 - 00:00

giovedi

Chiuso

venerdi

11:00 - 00:00

sabato

11:00 - 00:00

domenica

11:00 - 00:00

Social Profiles:
Sponsored Ad

Realizzazione siti web e posizionamento motori di ricerca, SEO Bergamo

Register

You don't have permission to register